Guida alla scelta di un divano letto comodo e pratico

La vostra è una casa vitale con un gran viavai di amici e parenti che spesso non sapete dove collocare quando si fermano a dormire la notte? Non c’è bisogno di trasformare ogni camera da letto in dormitorio dotato di letti a castello, vi basterà creare il salotto una stanza degli ospiti grazie alla scelta di un pratico divano che si trasformi in letto. Come scegliere il sofà migliore per dormire? Semplice, seguite i nostri consigli! Ecco le caratteristiche che vi permetteranno di acquistare il divano letto più comodo per la vostra casa.
Oggi come oggi questa soluzione di arredamento intelligente è molto gettonata, gli appartamenti e le case sono spesso di dimensioni ridotte, se si vive nelle grandi città (soprattutto nelle zone più centrali) o se si ha un basso budget è comunissimo scegliere di abitare in un monolocale dove la zona living fa anche da ambiente notte. Poi ci sono le seconde case, dove magari si va spesso in gruppo o che si condividono con amici e parenti, qui ecco che il divano letto diventa salvifico e indispensabile per gestire un eventuale surplus di abitanti.

Scegliere un divano letto potrebbe sembrare semplice ma in verità bisogna capire quali sono le caratteristiche che renderanno questo pezzo di mobilio comodo da utilizzare oltre che gradevole all’occhio. Perché a differenza di un letto il divano è sempre in bella vista ed è forse uno dei pezzi d’arredamento più importante in una casa, tutto il salotto gravita attorno al divano, qui si fanno accomodare gli ospiti, i quali ne giudicheranno prima l’estetica e poi ne potranno apprezzare la comodità in versione diurna e notturna.
Ecco quali sono le doti che vanno valutate con grande attenzione nella scelta di un divano letto ad alto comfort.

Divano letto pratico, da aprire e chiudere

Fino ad un decennio fa la maggior parte dei divano letto erano vere e proprie trappole mortali. Aprirli era quasi impossibile, dormirci poteva causare gravi danni alla schiena e chiuderli dopo l’uso… beh, un’impresa ancora più titanica. Dimenticate le strutture diaboliche tutte cigolii e meccanismi artificiosi degli anni ’80, oggi facendo attenzione a quello che si compra è possibile in pochi secondi passare da letto a divano, spesso con un solo movimento fluido e soprattutto senza rischiare la vita. Questo dettaglio della rapidità di apertura e chiusura è a dir poco fondamentale per poter avere ospiti senza troppi pensieri, un minuto e poca fatica renderanno il salotto o uno studio il perfetto giaciglio notturno, pronto ad accogliere chi deve passare la notte senza troppi problemi. I meccanismi di apertura e chiusura ad alta praticità sono diversi, a seconda del modello che sceglierete avrete un sistema diverso, l’essenziale è che i tempi per allestire e riporre il letto siano rapidi e che la trasformazione avvenga in modo fluido, senza bisogno di fare della fatica fisica. Un plus eccellente è avere a disposizione un vano porta cuscini!

Divano letto con materasso comodo per dormire

Non è detto che un divano dalla seduta comoda sia anche un letto dove dormire sia piacevole. Questo perché la presenza di giunture mobili e snodabili può rendere il materasso non uniforme oppure troppo morbido in certi punti ed estremamente duro in altri. Questa considerazione non deve farvi desistere dal cercare un prodotto ad alto confort che sia accogliente come un letto tradizionale. Questo tipo divano letto esiste ed è assolutamente alla portata di tutte le tasche, l’importante è scegliere un prodotto con una superficie d’appoggio pensata per accogliere il corpo che abbia la giusta resistenza e con meccanismi di adattamento a scomparsa che non siano percepibili quando ci si muove nel sonno, insomma un divano letto fatto da professionisti di meccanica e materiali!

Un’altra dote imprescindibile che deve avere il vostro divano una volta trasformato in giaciglio notturno sono le giuste misure, potete dormire sul materasso più comodo del mondo ma se questo sarà corto e accoglierà solo 3/4 del vostro corpo la notte sarà lunga e il risveglio poco piacevole dopo ore passate con i piedi a penzoloni.

Divano letto longevo e resistente

Acquistare il divano letto pratico, comodo per dormire e anche bello è la base, poi c’è anche un plus importantissimo: la resistenza e longevità del prodotto. Parliamo di questo lato un po’ sottovalutato del settore arredamento perchè ora gran parte di quello che acquistiamo sembra avere una data di scadenza piuttosto imminente e potreste rischiare di ritrovarvi con un divano letto che funziona egregiamente per i primi anni ma pronto a perdere velocemente le sue doti di comodità.

Come capire se il divano letto che state osservando sarà performante anche dopo anni di utilizzo?
Per prima cosa fidatevi solo di mobili prodotti con materiali di qualità per quanto riguarda la struttura, le imbottiture e i tessuti. La densità dei cuscini e del materasso è importante, non deve essere troppo morbida o con il tempo subirà deformazioni nei punti di attrito, il tessuto dovrà essere resistente e soprattutto lavabile perchè il divano letto viene vissuto il doppio di un divano normale e per questo tende all’usura delle parti più esposte e si può macchiare facilmente.

Consigliamo poi di accertarsi che in presenza di rete questa sia elettrosaldata per limitare i cedimenti e che la meccanica del letto sia composta da ingranaggi qualitativi e cinghie elastiche ultraresistenti.